Archivi tag: bouli lanners

Raccomandazioni

bouli lanners

Questo è Bouli Lanners. Ed è il mio nuovo personal hero.  Sbattendosene di qualunque velleità cine-intellettualoide, si è rimboccato le maniche della toga per scagliare giavellotti tra le comparse dell’ultima mega produzione “Asterix vario ed eventuale”, portando così a casa i finanziamenti necessari al suo nuovo film che, ça va sans dire, è geniale.

Eldorado è un roadmovie belga dai cieli magrittiani e ritmo folk, una fotografia da far piangere dalla gioia _immagini che non hanno paura del buio_ e quel tono tragicomico che ti prende dalla poltrona su cui sei seduto, ti scaraventa sul fondo di in un Boston shaker e comincia a scuotere fortissimo.

E come se non bastasse, ecco altri motivi per andare a vederlo:

– è farcito di vita vera (l’input della vicenda è un fatto realmente accaduto al regista -ossia sorprendere un ladro mentre sta svaligiando la propria casa);

– è ponderatamente corollato di personaggi angoscianti (tipo Philippe Nahon e i suoi occhi da pazzo) e frasi di un cinismo adorabilmente disarmante;

– inizia con un vecchio fiammingo incontrato durante le riprese che spiega, calmissimo, che lui in realtà è Gesù e col cazzo che si farà crocifiggere una seconda volta.

– Lanners è amico della mia amica e vi offro un bel terzo posto nella scala gerarchica dei “six degrees of separation” con una fichissima e promettentissima star del cinema. Che culo, eh? 

Annunci

1 Commento

Archiviato in cinematografo