sbabbari a domicilio

“Porché …la vida  _occhio socchiuso, alza il mento e inarca il sopraciglio, mi dico fiiico, vai che adesso ci spara una massima che ci colpirà come una folgore e abbagliati da questa nuova verità le porte della percezione ci si spalancheranno_ es una cosa …loca_’orcocazzo, cubano, che pensiero profondo _ e porché tenemos che vivir l’istante _ed é stato proprio in quel preciso istante che i miei coglioni cascando han fatto “tu-tum” sul pavimento e li ho visti rotolare fino al vaso di quello che una volta era un ficus benjamin. Insomma, ieri sera avevo i pirati in casa, bandane e tatuaggi e canotte nere come dio comanda, pensavo fosse un cliché ma invece no, i cubani bevono davvero fiumi di orribile cuba libre e ballano salsa anche sui muri, il tutto diventa fantastico se te li ritrovi al rientro dal lavoro alle otto di sera e l’indomani devi lavorare e la cosa che agognavi di più era annullarti davanti ad un film.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in sparategli a vista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...